Si parla dei luoghi da sogno che possono fare da scenografia a chi sceglie di sposarsi in Puglia. Perchè stabilire la location in cui celebrare le nozze significa associare per sempre delle immagini di posti fantastici, al giorno più bello della propria vita.
Di sicuro quello che manca agli sposi pugliesi è proprio un’ampia possibilità di scelta, potendo spaziare da location sul mare a location in collina, come nel caso dei bellissimi scorci sul Gargano.
Luoghi incantevoli, molto spesso anche economici capaci di trasformare un lieto evento in un’esperienza unica.
location-puglia-viesteI panorami mozzafiato della costa di Peschici e Vieste, gli orizzonti di Otranto che si perdono verso la Grecia, il tufo dorato delle chiese barocche a Lecce, sono tutti tesori culturali e naturalistici che fanno parte di un museo tutto da vivere chiamato Puglia, in cui le emozioni la fanno da padrona.
Ci sono matrimoni in cui viene cambiata più di una location e capita così di dirottare ad esempio i parenti raccolti in una chiesetta bizantina del Salento verso una sala ricevimento in provincia di Brindisi. Non è solo una questione di usanze e di tradizioni, perchè questo rientra spesso nelle decisioni organizzative degli sposi, desiderosi di vivere il sommo sacramento nuziale come un viaggio. Viaggiare in Puglia è un’avventura entusiasmante, ben nota agli occhi dei milioni di turisti che la eleggono ogni anno meta delle proprie vacanze, sia estive che invernali.
Questa è la ragione per cui l’ubicazione del ristorante per il matrimonio dista a volte decine di kilometri dalla location individuata dal fotografo per immortalare la complicità degli sposini il giorno più importante della loro vita.
Ecco spiegato il perchè i neo coniugi vengono attesi per così tanto tempo dai parenti e amici affamati nella sala ricevimenti del matrimonio. Ma non ci può essere alcun risentimento in un giorno di festa così sacro e la pazienza vince sempre, magari aiutata da qualche piccolo aperitivo spiluccato durante il rinfresco nel giardino della sala matrimoniale.

I consigli per scegliere giusta la location per matrimoni da sogno:

Non scordarsi mai del primo bacio
Si dovrebbe optare per dei luoghi speciali, che abbiano rappresentato qualcosa di importante nella vita pre nuziale degli sposi. Ritornare sulle tracce del primo bacio, percorrere le strade della località che gli ha fatti innamorare, visitare i posti che hanno nutrito l’amore della coppia è fondamentale per dare un valore aggiunto a una foto e per giustificare pienamente quei sorrisi di giubilo.

Studiare un piano P
Bisognerebbe pensare sempre ad una location di riserva. Il tempo si sa non è sempre clemente con le unioni religiose..basti pensare all’acquazzone scatenatosi su Savelletri che non ha risparmiato neanche le nozze vip della figlia del magnate dell’acciaio Pramod Agarwal. Gli scrupoli non sono mai abbastanza quando si sceglie una location per un matrimonio e pensare ad un “piano P” in caso di pioggia, tante volta riesce a salvare celebrazioni che potrebbero diventare troppo statiche o fotografie grigie che darebbero poca giustizia agli splendidi luoghi di Puglia.

La fermata giusta
Nonostante gli spostamenti di tanti luoghi diversi possa dare vitalità al rito nuziale, bisognerà pensare anche a tutti gli invitati che la pensano in maniera diversa. Tra i partecipanti al matrimonio ci sono persone di tutte le età e con caratteri di ogni tipo. Alcune persone più in avanti con l’età potrebbero non gradire le attese al caldo di Agosto o gli spazi ristretti di un’auto. Per questo motivo sono tantissime le agenzie che offrono un simpatico servizio bus per tutti gli invitati all’evento. L’autobus per matrimoni risolve anche il problema di tante possibili giornate liete, finite male, a causa di uno dei tanti invitati che ha alzato il gomito a tavola. Il sequestro della patente o peggio ancora con il rischio di mettere a repentaglio la propria vita o quella degli altri è dietro l’angolo quando si beve e i poliziotti non sono certo più clementi nel conoscere le giustificazioni del guidatore ubriaco. Un bus che raccolga tutti i partecipanti del matrimonio o solo parte di loro, e li porti prima in chiesa e poi alla location scelta per banchettare e infine li riporta a casa è una soluzione abbastanza low cost che risolve tanti piccoli problemi organizzativi. Oltre al fatto che, soprattutto nel caso di partecipanti alla cerimonia che non si conoscono tra loro, resta un modo molto simpatico per rompere il ghiaccio e iniziare a socializzare.

Per dirlo alla pugliese: lochescion per matrimoni

Location estive: le più gettonate restano quelle del Salento. L’occasione di coniugare mare con luoghi sacri, impreziositi dall’arte barocca, tipica della terra leccese, è un richiamo che fa gola a tanti innamorati di Puglia. I luoghi da matrimonio da sogno sono solitamente individuati in: Otranto, con l’immancabile passeggiata sul porto e l’originale scarpinata fuori programma verso la cava di bauxite e la magia del lago incastonato tra le tue pareti rosso fuoco. Degli scatti sulle spiagge dorate di Baia dei Turchi e poi via verso uno dei tantissimi agriturismi della provincia di Lecce, in alcuni casi, sorprendentemente economici, con menù fissi gustosi e genuini.

Location invernali: stando alle statistiche in nostro possesso, complice la crici economica, che non risparmia neanche le famiglie che vivono nel tacco dello stivale, sempre più coppie si sposano nelle stagioni più fredde. A volte è a causa della grande concentrazione di celebrazioni durante il periodo Aprile-Maggio e il desiderio di evitare i festeggiamenti durante i mesi più afosi se gli sposi decidano di prenotare una sala per il ricevimento tra Novembre e Dicembre. Ovvio che una location di matrimonio nei mesi invernali avrà un costo decisamente inferiore a richiesto durante il periodo estivo. Un aspetto low cost che spinge sempre più spesso le giovani coppie a fare questa scelta originale. Anche perchè una location extra lusso potrà essere teatro della celebrazione nuziale a Dicembre spendendo la metà del prezzo, aspetto che fa gola a molti genitori più parchi e oculati nella fase di pianificazione di un evento matrimoniale. Le location pugliesi più ambite durante l’autunno e l’inverno diventano Matera, con i suoi sassi, patrimonio Unesco dell’umanità e molte località dei monti dauni, come Bovino o l’antichia Lucera. Partecipare ad un sodalizio nella Matera innevata non ha prezzo e ammirare la città presepe dallo spiazzale panoramico della Murgia Timone è un’esperienza che fa venire i brividi e non solo per via delle basse temperature.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *