La Puglia ha stregato le stelle. E’ un dato ufficiale ormai e non solo una casualità. Dopotutto la bellezza eterna e semplice di questa regione non poteva lasciare indifferenti gli amici Vip.

Aggiungiamo poi che, alle bellezze paesaggistiche e alla prelibatezza della cucina pugliese, si è aggiunta una cura sempre crescente verso strutture ricettive d’eccellenza, come quella del resort di Borgo Santa Egnazia, divenuto famoso su scala internazionale dopo le nozze “più intime” tra Justin Timberlake e Jessica Biel e quelle “fantascientifiche” della figlia del magnate indiano Pramod Agarwal.
Si sono fatti passi da giganti nel tavoliere da quando nel 2006 le star di Hollywood come Tom Cruise e la timida ragazzina di Dowson’s creek Katie Holmes preferivano il tranquillo lago di garda alla vivacità della costa adriatica.
matrimonio-a-polignanoLa Puglia ormai è sinonimo di accoglienza e cultura, territorio favoloso sempre più apprezzato dai personaggi famosi alla ricerca di location particolari in cui sposarsi.
Illustri uomini e donne dello spettacolo e dello sport hanno scelto di dirsi sì nella regione pugliese, a dispetto di qualche predicatore che senza conoscere il meridione si elegge a paladino del luogo comune, alludendo alla regione adriatica, come all’ennesima sciagurata area poco sviluppata del Mezzogiorno d’Italia.

Le città più gettonate

Polignano a Mare, grazie anche all’ottima pubblicità fatta da da Checco Zalone prima e successivamente da Beppe Fiorello, nell’interpretazione di Domenico Modugno, hanno incuriosito sempre più visitatori dal resto d’Italia. Sono quindi molti i Vip che hanno deciso di celebrare le nozze in questo splendido paese a strapiombo sul mare. E’ il caso di Riccardo Scamarcio e Valeria Golino (14 anni più grande), bellissima coppia cinematografica che si è detta il sì più importante in una località a cui sono particolarmente legati. La cerimonia ha avuto luogo in una splendida villa del Settecento, lontani dai paparazzi e curiosoni dell’ultima ora.
Altro luogo eccezionale della provincia di Bari, letteralmente amato dai wedding planner nostrani e non sono: Monopoli. Anche questa località marina ha avuto la fortuna di ospitare svariati matrimoni vip, come quello dell’attrice Bianca Guaccero con il regista Dario Acocella.
Anche in questo caso, come spesso capita tra i personaggi di fama nazionale e non, si è optato per una cerimonia in una chiesa caratteristica di uno dei tanti bei paesi pugliesi, per poi destinare il resto dei festeggiamenti veri e propri, con tanto di balli e di ristorante, al prestigioso resort in riva al mare di Savelletri.
Il richiamo della salsedine dell’Adriatico e degli uliveti delle campagne a ridosso dalle dune di sabbia dorata è tale, da incantare anche star d’oltreoceano, come avvenuto per l’ex cantante dei N’Sync e della compagna Jessica Biel.
Bellissimi e famosi, ma anche molto sobri nei festeggiamenti, nulla a che vedere con il “film del matrimonio” indiano andato in scena nell’agosto 2014. Soltanto 150 partecipanti per Justine Timberlake e nessun elefante invitato…
Costumi diversi, ma identica location per le nozze della figlia del magnate dell’acciaio Pramod Agarwal, detentore di circa il 20% di tutta la ricchezza della nazione indiana.
Come …“per ogni per ogni matrimonio che si rispetti” non poteva mancare la presenza di Gotam Project e Shakira e 700 body guard..
Decisamente le più costose nozze in Puglia mai realizzate sino ad oggi. Un evento che ha fatto parlare rotocalchi di mezzo Mondo, creando delle scie polemiche per la situazione ancora irrisolta dei marò pugliesi arrestati e ancora detenuti in territorio indiano.
10000 pasti, preparati da noti chef italiani, rinomati per esperienza e conclamata bravura, attraverso riconoscimenti ricevuti da Gambero Rosso.
Puglia d’orgoglio quindi. Regina degli strascichi nuziali che si tingono di sangue reale. Non è un caso se sempre tra Borgo Egnazia e San Domenico hanno celebrato la cerimonia religiosa cattolica più importante, pure una coppia inglese che, tra le centinaia di invitati, ha visto la presenza niente poco di meno che: Pippa e il principe Hanry Charles Albert David, detto Harry, per noi amanti di gossip e vita mondana!!
Puglia, ma non solo. Perchè, campanilismi a parte c’è anche un’altra regione limitrofa, forse anche più dimenticata che sta pian piano emergendo sul piano nazionale, anche grazie a nozze stellate che hanno luogo sul suo territorio. E così, anche la Basilicata, si è trasformata in un vero e proprio festival cinematografico, in occasione delle nozze di Sofia Coppola con il cantante Thomas Mars, leader della band dei Phoenix. Palazzo Margerita, grazie agli sforzi organizzativi hollywoodiani si è trasformato in un vero e proprio resort da 1000 e una notte.
Sarà stato un bello shock per gli abitanti della piccola località a pochi chilometri da Metaponto incontrare personaggi del calibro di Johnny Deep o Bred Pitt aggirarsi tra i minuscoli vicoletti della città vecchia passeggiare in elegantissimi abiti Armani.
Speriamo quindi che il riconoscimento di Matera a Capitale della cultura per il 2016 migliori ancora più l’immagina della regione lucana e convinca altri vip a scegliere la Basilicata o la vicina Puglia, come location per il grande sì.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *